Da oggi c’è un motivo in più per visitare Palazzo Reale e Napoli!

Una felice opera di restauro architettonico e adeguamento impiantistico ha trasformato le scuderie di Palazzo Reale in una straordinaria ‘Galleria del tempo‘: uno spazio museale che svela in 1800 metri quadri una città fatta di epoche e soprattutto di strati diversi.

Il Teatro di Miseno con ingresso dal mare

Chiudete gli occhi ed immaginate… arrivare in Teatro in barca, magari da una delle ville d’Otium di Baia dove il lusso si sprecava.

Santa Chiara – “Tengo o core scur scur”

Non c’è napoletano che almeno una volta nella vita non abbia accennato questa celebre canzone guardando la Chiesa di Santa Chiara, anche Marcello Mastroianni la canticchiava nel film “Matrimonio all’italiana” diretto da Vittorio De Sica.

Miseno, il Trombettiere di Enea

Durante l’assenza di Enea, il mitico trombettiere Miseno, dopo aver sfidato il dio Tritone ad una gara di Corno, trova la morte… il luogo della sua sepoltura, da allora, prende il nome di Monte Miseno. “Ma il pio Enea protegge il sepolcro con gigantesca mole, per l’eroe mette le sue armi, il remo, la tromba […]

La Pastiera, un dolce dalle infinite ricette

Secondo tradizione, la Pastiera si dice nata dalla stessa Partenope, la bellissima Sirena dalla voce melodiosa che scelse di vivere sulle coste dove oggi sorge Napoli.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi