la cantatella dei pastori

La Cantatella dei Pastori

SPETTACOLO DI TEATRO D’ATTORE E MUSICA AL DIPARK

Natale e La cantata dei pastori, un binomio imprescindibile oramai da secoli, a parte un periodo tra gli anni ’60 e ’70, durante il quale la Cantata fu un po’ riposta in disparte.

Napoli ha sempre ricordato il Natale attraverso questa versione della nascita di Gesù che mescola alla Storia Sacra due personaggi napoletani: lo scrivano Razzullo e il barbiere in fuga Sarchiapone.

La compagnia Arcoscenico ha inteso omaggiare questa antichissima tradizione rendendola maggiormente fruibile al giovane pubblico.

La storia è stata stringata, il linguaggio adattato e, sempre rimanendo rispettosa dell’originale, le è stato donato un ritmo più incalzante.

Quattro gli attori in scena, che faranno uso di maschere e costumi per impersonare tutti i personaggi, il piccolo pubblico sarà chiamato ad intervenire direttamente e si sentirà quindi protagonista della storia e non solo spettatore.

Durata

ca. 45 minuti più dibattito finale

CONSIGLIATO:

  • età: per tutti

SPETTACOLO LIBERAMENTE ABBINABILE AGLI ITINERARI CONTRASSEGNATI CON LA STELLA – VISUALIZZALI TUTTI