Mercatini di Natale: il Sannio sa sorprendere ed incantare

Mercatini di Natale nel Sannio

Rosso verde è l’agrifoglio fa la la la la…” e manca sicuramente qualche “la la” per chiudere la melodia di un famoso canto di Natale. Ma ciò che non manca, nemmeno quest’anno, sono i Mercatini di Natale in Campania e, soprattutto, i Mercatini di Natale nel Sannio e a Benevento!

I mercatini sono nati in Germania e sono diventati presto una tradizione, un rito famoso anche in Italia e nel resto d’Europa.
Intrattenimento per scapoli, ammogliati, famiglie con pargoli, allestimenti natalizi, addobbi, bancarelle d’artigianato locale e non, gastronomia locale, luminarie… Questa è solo una piccola lista di ciò che puoi trovare in un mercatino di Natale, un mondo nel quale immergersi completamente, a passo lento, e respirare pienamente l’atmosfera natalizia. Anche in Campania non mancano le proposte per residenti, turisti e vicini di casa, e tra queste troviamo i Mercatini di Natale nel Sannio e la magia di Benevento.

La magia del Natale a Benevento

I mercatini natalizi della Campania sono tanti e variegati: da quelli più grossi, come Salerno e Napoli, a quelli più piccoli, che offrono ugualmente divertimento e atmosfere molto particolari come quelli di Baia. A Benevento, la Città delle Streghe, l’atmosfera del Natale la si respira nelle piccole stradine, nei vicoli nei quali puoi perderti nella storia della città, un luogo magico che per secoli è stata una capitale del Sud . Tra piccoli negozi d’artigianato e meravigliose botteghe, trattorie, osterie e pizzerie dove potrai gustare le specialità enogastronomiche del Sannio, il Natale a Benevento è tutto da vivere e scoprire, un incantesimo che si rivela, romantico ed irresistibile!

La magia del Sannio è emersa dall’ombra; infatti, Benevento è stata nominata una tra le città d’Europa meno note che a Natale sono un incanto.

Insieme a Delft nei Paesi Bassi, Linz in Austria, Friburgo e molte altre, Benevento è emersa come una meta da non sottovalutare per trascorrere il Natale.

Mercatini di Natale al Castello di Limatola

Il 2023 è l’anno in cui i Mercatini di Limatola, ovvero Cadeaux al Castello”, raggiungeranno la XIV edizione. Limatola, borgo antico in provincia di Benevento, facilmente raggiungibile perché ben posizionato geograficamente, ha aperto le porte del castello medievale già dal 10 Novembre. Attenzione, qui stiamo parlando di uno degli eventi natalizi più grandi d’Europa…Unico nel suo genere! Il mercatino si svolge all’interno del castello medievale, che per l’occasione si veste a festa e contribuisce a creare uno scenario meraviglioso, probabilmente perfetto, che fa vivere e rivivere la magia delle feste natalizie. Durante la visita sono presenti spettacoli itineranti, artisti e tappe predeterminate: la baita di Babbo Natale, albero dei desideri, museo delle armature, la corte bassa dove è possibile interagire con l’associazione dei medievalisti “FARE MEDIOEVALE” per una piccola formazione didattica sugli antichi mestieri.

Mercatini di Natale al Castello dell’Ettore

Proseguendo con i mercatini di Natale nel Sannio, non da meno sono i mercatini al Castello dell’Ettore, meglio conosciuti come i mercatini di Natale di Apice Vecchia.

Apice Vecchia: il paese fantasma, il borgo che è morto due volte, “La Pompei del ‘900”“Il borgo abbandonato più bello d’Italia. Apice Vecchia è una m𝑒𝑟𝑎𝑣𝑖𝑔𝑙𝑖𝑎 𝑑𝑎 𝑣𝑖𝑣𝑒𝑟𝑒 𝑎 𝑝𝑎𝑠𝑠𝑜 𝑙𝑒𝑛𝑡𝑜, probabilmente lentissimo! In questo piccolo paesino del Sannio il tempo ha cristallizzato ogni sfumatura e tutto è rimasto nel 1980, data del tremendo terremoto che costrinse gli abitanti del paese ad abbandonare la propria casa. Proprio ad Apice Vecchia, dove svetta il 𝐂𝐚𝐬𝐭𝐞𝐥𝐥𝐨 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐄𝐭𝐭𝐨𝐫𝐞, si realizzano dei Mercatini di Natale unici, che prevedono anche un tour nel borgo fantasma!

Stand artigianali, gastronomia e spettacoli incantevoli con la casa di Santa Claus e dei suoi elfi, posizionata nella maestosa torre del castello. Spazio riservato agli stand di prodotti artigianali e gastronomici di alta qualità provenienti da ogni luogo. Dagli espositori alle degustazioni di prodotti tipici, fino alle botteghe degli artigiani. A fare immergere a pieno i visitatori musiche ad hoc che creeranno l’atmosfera perfetta.

Attrazione unica nel suo genere la presenza del leggendario Re Artù e dei cavalieri della Tavola Rotonda con il mistero avvolto intorno alla spada nella roccia: chi riuscirà ad estrarre la spada sarà proclamato nobile Cavaliere di Re Artù.

E poi ancora, dal binario 9 e ¾ al Castello dell’Ettore, il treno di Hogwarts condurrà i bambini alla “The Magic School”.  Una V edizione all’insegna della magia con tantissime sorprese, che lasceranno a bocca aperta i veri protagonisti di questa ricorrenza, i bambini.

Tante le novità…!

La novità di quest’anno riguarda, senza ombra di dubbio, il Parco del Grassano, a San Salvatore Telesino, che diventerà ‘Il Magico Parco di Natale’. San Salvatore era l’antica Telesia, potente città della lega sannitica di cui conserva importanti vestigia e memorie.

Atmosfere fiabesche e luminarie trasformeranno l’area verde in un bosco incantato. Tantissimi i divertimenti previsti per far vivere ai bambini attimi indimenticabili.

Dalla casa di Santa Claus, dove i piccini potranno scrivere e consegnare la letterina, fino alla casa del Grinch – la creatura pelosa di Chinonso – che, nonostante ogni anno minacci di rovinare la festa a tutti, alla fine resta vittima dell’amore che questo periodo dell’anno esprime con forza e naturalezza.

E poi ancora: un’area dedicata alla decorazione dei biscotti, ovviamente a tema natalizio e il Polar Express, il trenino che condurrà famiglie e curiosi all’interno del fantastico parco. Non mancheranno, poi, spettacoli di magia, cantanti e tanta buona musica ad allietare i presenti e soprattutto un grande albero addobbato.

Festa del Torrone e del Croccantino a San Marco dei Cavoti

Nell’Alto Sannio beneventano, tra le colline che volgono lo sguardo verso la Puglia, San Marco dei Cavoti è uno dei borghi più belli della Campania, fatto di vicoli, palazzi antichi, viuzze, piazzette. Un piccolo paese che vanta una grande tradizione, quella del torrone. Il borgo celebra alla grande questa lavorazione artigiana così peculiare con la XXI edizione della Festa del Torrone e del Croccantino, ormai divenuta una delle più importanti sagre del torrone in Italia. Si tratta di una manifestazione molto particolare, occasione non solo di degustazione delle varie specialità, ma anche per scoprire la nobile arte del torronaio, visto che gli artigiani scendono in strada e mostrano al pubblico i segreti dell’antico mestiere. Il paese, inoltre, vanta un singolare Museo degli Orologi da Torre e molto altro ancora.

Non perdete l’occasione di visitare due tra i più belli Presepi Viventi d’Italia: Pietrelcina e Morcone, i cui i borghi diventano assoluti protagonisti. Gli abitanti si impegnano per la realizzazione di questi spettacoli, dove antichi mestieri riprendono vita. Fabbri, falegnami, calzolai e sarte riempiono i vicoli insieme ai pastori e ai loro animali che si aggirano per le strade alla ricerca della capanna della Sacra Famiglia.

Ti aspettiamo per i mercatini e per vivere insieme la magia del Sannio…Per questo Natale sorprenditi!

 

Divérteducando Viaggi propone, per le scuole di ogni ordine e grado, tour di un giorno o di più giorni alla scoperta del Sannio e delle sue meraviglie !