VC06mini tour del cilento tra terra fiumi e cielo

Via Panoramica XII Luglio, 84070 Trentinara SA, Italia (0)
a persona  205.00
  • Costa del Cilento
  • Giornata intera
  • Pranzo tipico
  • Tour naturalistici
  • Tour panoramici
  • Vacanze di Gruppo
  • Viaggi di gruppo

Descrizione

Vacanza di gruppo Mini Tour del Cilento: tra Terra Fiumi e Cielo

Vacanza di gruppo di 3 giorni / 2 notti. Si parte dal paese fantasma di Roscigno vecchia e si prosegue con le Grotte di Castelcivita. Dinamismo assicurato con la “rinfrescante” attività di torrentismo sul fiume Calore. Adrenalina allo stato puro con la zip line del Volo del Cilento tra i panorami mozzafiato di Trentinara.

1° giorno Il Cilento vecchio e le Grotte di Castelcivita

Arrivo del gruppo a Roscigno Vecchia, in mattinata: il paese museo per eccellenza, con case, luoghi di culto, antiche botteghe al loro posto dopo quasi un secolo dall’abbandono.

Un percorso attraverso la storia e la memoria di un’Italia rurale ormai dimenticata e che, proprio per questo, esercita un fascino impareggiabile che ha attirato l’attenzione anche delle telecamere di National Geographic che ha deciso di farvi tappa per visitare un paese definito come la “Pompei del ‘900”.

Inizio dei servizi, pranzo in ristorante.

Si prosegue per le Grotte di Castelcivita, uno dei complessi speleologici più estesi e apprezzati dell’Italia meridionale. Si aprono tra le rive del fiume Calore ed il versante sud-occidentale dei monti Alburni, mostrando da subito un suggestivo scenario. Un’atmosfera surreale avvolge i visitatori che sembrano vengano “inghiottiti” dalla bocca circolare dell’immensa Sala del Guano da cui si intraprende il viaggio nelle viscere della terra. Gallerie, saloni, strettoie e pozzi, che si rincorrono e si sovrappongono lasciando ampio spazio all’immaginario anche grazie ai fantasiosi nomi delle sale quali Castello, Coccodrillo, Trono, Limoni. Il percorso turistico si chiude nel vastissimo ambiente della Caverna Bertarelli dove, grazie al lavoro millenario del tempo, è possibile ammirare una stalagmite a forma di tempio orientale detta “La Pagoda”, simbolo turistico delle grotte.

Sistemazione della comitiva presso l’hotel prescelto, cena e pernottamento.

2° giorno Il Cilento fluviale con attività di torrentismo 

Attività di torrentismo presso le Gole del Calore e nel pomeriggio visita al roseto in località Capodifiume del comune di Capaccio – Paestum.

Dopo la prima colazione, partenza per Felitto dove è presente una delle aree protette più incantevoli della regione Campania, le Gole del Calore.

Il torrentismo è un’attività piacevole e dinamica – a diretto contatto con la natura – che permette di rilassarsi scaricando le tossine accumulate dai ritmi frenetici della vita moderna portando tanti benefici alla salute di adulti e piccini.

L’avventura ha inizio dalla località Remolino, sede di un’oasi protetta attrezzata per il pranzo fai da te e dotata di un’ottima cartellonistica esplicativa riguardante flora e fauna del luogo.

All’andata si risale il fiume a piedi lungo il sentiero che costeggia le gole per un paio di km con l’attrezzatura a spalla. Dopo un briefing iniziale impartito dalle guide, si scende in acqua e si cammina sul greto del fiume. Nei tratti profondi è piacevole lasciarsi trasportare dalla corrente, nuotare e tuffarsi nelle acque spumeggianti. Il percorso dura circa 4h e si ritorna al punto di partenza nell’area picnic di Remolino.

Pranzo cestino fornito dall’hotel.

Trasferimento in località Capodifiume, ai piedi del Monte Calpazio, dove sgorgano le sette sorgenti di questo fiume. Già nel IX secolo a.C., quindi prima della fondazione di Poseidonia, il posto fu sede di un insediamento umano. Oggi è particolarmente apprezzato per la sua bellezza naturalistica e per il suggestivo roseto, vero e proprio spettacolo di odori e colori.

Rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno Cilento in volo e Caseificio Mozzarella di Bufala Campana DOC

Fantastico volo su un panorama a 360 gradi dalla Terrazza del Cilento (Trentinara) e sosta con degustazione presso un Caseificio di produzione della Mozzarella di Bufala Campana DOC a Paestum.

Dopo la prima colazione, check-out e partenza per Trentinara, ubicata in posizione privilegiata su uno sperone roccioso del Monte Cantenna, che le ha fatto guadagnare l’appellativo di Terrazza del Cilento. Fascino e stupore di Trentinara sono nella sua piazzetta, intitolata al Panorama del Cilento, che si affaccia sulla piana del Sele, da cui si vedono – nei giorni baciati dal sole – il golfo di Napoli, Capri. Qui è letteralmente possibile volare grazie ad una straordinaria zip line che parte da un’altezza di 300 mt e raggiunge una velocità di oltre 120 km/h su un percorso di 1500 metri della durata di circa 1 minuto e mezzo di pura adrenalina.

Osa volare e lasciati accarezzare da una folata di vento e dal sibilo della carrucola che scivola sul cavo d’acciaio e vivi un’emozione unica nel suo genere, immersi nella natura incontaminata, oltre ad ammirare tramonti e panorami a 360 gradi dove si può contemplare il Golfo di Salerno, la Costiera Amalfitana, l’isola di Capri, la zona archeologica e le splendide acque del mare di Paestum e della Costiera Cilentana.

I bambini dai 5 anni in poi potranno volare con i propri genitori o con gli Istruttori grazie ad un nuovo tipo di imbrago, studiato appositamente, che permetterà loro di provare l’ebrezza del volo.

Un’esperienza unica, un momento indimenticabile che resterà nel cuore!!!

Per i voli in coppia la differenza di peso tra le due persone non deve oltrepassare i 40 kg (questo per il volo classico, di pancia).

Per i voli in coppia, con il tipo di imbracatura “da seduti”, la differenza peso tra le due persone non deve oltrepassare i 60 Kg.

Per i voli in coppia con i bambini non ci sono limitazioni.

I minori possono volare con l’autorizzazione dei genitori o di chi è autorizzato a farne le veci, rispettando i limiti di peso sopra indicati.

Per il volo si consiglia un abbigliamento comodo, evitando accessori o capi che possano impigliarsi (foulard, sciarpe, cappucci, collane, ecc…. ) o cadere (infradito, telefoni, macchine fotografiche, chiavi, ecc… ).

E’ possibile volare con gli occhiali da vista o da sole.

Non è necessario indossare calzature particolari, considerando che non occorre camminare molto, visto che la navetta giunge a pochi metri dalle postazioni di arrivo e partenza.

Per poter volare occorre essere in buona salute e non soffrire di patologie incompatibili con il volo che comportino nell’eventualità un rischio per l’incolumità di se stessi ed altri soggetti.

In ogni caso il volo non è consentito a donne in stato di gravidanza, a persone affette da cardiopatie, epilessia, importanti malattie respiratorie, a soggetti in stato psico-fisico alterato dall’assunzione di alcolici o stupefacenti oppure con situazioni personali non compatibili con la sicurezza del volo.

È obbligatorio indossare l’imbracatura di volo, il casco di protezione e seguire con attenzione le istruzioni impartite dal personale addetto che gestisce i voli, personale che ha la facoltà di negare l’accesso agli impianti a chi non dia sufficiente garanzia di rispetto delle regole o non risulti in possesso dei requisiti necessari.

In caso di maltempo il personale addetto si riserva la facoltà di sospendere i voli o di interrompere l’attività.

Segue trasferimento presso un’azienda di produzione della Mozzarella di Bufala Campana DOC.

Visita: allevamenti; lavorazione mozzarella; lavorazione artigianale di oggettistica in pelle di bufala; museo aziendale + degustazione e light lunch.

Fine dei servizi

Ogni giorno: scoperta di luoghi e personaggi affascinanti per compenetrarsi nella cultura contadina ed artigianale del territorio e condividerne le passioni.

Sistemazione in agriturismo oppure in hotel 3 / 4 stelle.

Prezzo

Prezzo – per minimo 15 persone –

A partire da € 205,00

A Richiesta

È possibile personalizzare e/o combinare i percorsi di visita secondo le esigenze del gruppo.

Contatti: tel. 089 3061186 – cell. 340 3858749 – e-mail: info@dipark.it

LE QUOTE INCLUDONO

Assistenza da parte di un ns incaricato in arrivo a Roscigno Vecchia (e per l’intera durata del tour).

Drink di benvenuto in hotel.

N.2 mezze pensioni dalla cena del 1° giorno alla prima colazione del 3° giorno con sistemazione in hotels della categoria prescelta in camere base doppia con servizi privati.

Bevande incluse a tutti i pasti nella misura di ¼ vino + ½ minerale a persona.

N.1 pranzo in ristorante Castelcivita il 1° giorno.

N.1 packed lunch (fornito dall’hotel) il 2° giorno.

N. 1 visita Caseificio di Paestum con assaggio bocconcino e light lunch (focaccia farcita con mozzarella e pomodoro+acqua) il 3° giorno.

Degustazione prodotti tipici del Cilento presso le aziende indicate nel programma.

Ticket d’ingresso con guida alle Grotte di Castelcivita.

Attività di Torrentismo alle Gole del Calore.

Ticket “Cilento in volo”.

Servizi supplementari

Servizio di guida turistica a Roscigno Vecchia e a Capodifiume.

Ingressi vari previsti dal programma. Bibite.

Serata danzante in locale convenzionato o in hotel.

Sistemazione in camera singola.

Soggiorni nei week-end e nei periodi dei ponti festivi.



Recensioni

Commenta
0 Recensioni
  • Position
  • Tourist guide
  • Price
  • Quality

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi