Attori per un giorno

(0)

Pinocchio: una leggenda senza tempo

A 135 anni di distanza dall’uscita della prima edizione del libro di Collodi, la storia del burattino diventato bambino è ancora attuale. Collodi ha saputo dipingere una metafora universale: la vita di un pezzo di legno con un cuore che prova sentimenti e una testa pensante... quindi con una propria personalità ed unicità. Ma questo il povero burattino non lo sa e dovrà scoprirlo da solo cercando la sua strada.

 19.50*Per persona

Dettagli

(0)

Cappuccetto Rosso

La storia prende le mosse dalla favola di Charles Perrault, ma ha delle insolite novità: il nostro lupo è sì stato cattivo quella “famosa” volta, ma si è poi pentito, è diventato buono anche se, dati i precedenti, nessuno gli crede (a parte Cappuccetto). Il nostro cacciatore (che è in realtà un taglialegna) non è molto coraggioso, anzi muore dalla paura di doversi imbattere in uno qualsiasi degli animali feroci del bosco; la mamma di Cappuccetto è una figura molto presente e centrale della nostra storia e la nonna... Basta con le anticipazioni: tutto il resto lo scoprirete a teatro!

 19.50*Per persona

Dettagli

(0)

Il Gatto con gli Stivali

Un vecchio mugnaio, giunto alla fine dei suoi giorni, divise i suoi averi tra i figlioli. Al primo lasciò il mulino; al secondo, il somaro; e, al terzo... un gatto!!!. L’apparenza spesso inganna... ed infatti, quello che sembrava il più brutto dono che si potesse desiderare si rivelò un regalo bellissimo...

 19.50*Per persona

Dettagli

(0)

Il Pifferaio magico

Una promessa è una promessa, e va mantenuta ad ogni costo!” È una frase che i bambini imparano prestissimo. Pretendono che i genitori mantengano la parola data e vengono esortati dai “grandi” a fare lo stesso. Un insegnamento che è basilare nella loro vita. Ma come spiegar loro perché un adulto non ha mantenuto il suo giuramento?

 19.50*Per persona

Dettagli